Tutti i contenuti di CloudNativeItalia.com

Con Azure Cosmos DB possiamo memorizzare documenti strutturati in JSON, e non solo, in grande quantità e godere di ottime prestazioni nella loro ricerca. Possiamo estrarre porzioni dei documenti o ricercarli usando molte delle funzioni builtin già disponibili. Delle volte, però, ...

Le Content Delivery Network (CDN) costituiscono un ottimo sistema per poter rendere più veloce possibile la restituzione di contenuti statici. Con Microsoft Azure, per esempio, possono essere abbinate ad uno storage e in autonomia servire le richieste degli utenti con più punti ...

Per memorizzare dati non relazionali in forma PaaS sulla piattaforma cloud di Microsoft disponiamo di un servizio eccellente: Azure Cosmos DB. Ogni account può avere più database, i quali a loro volta possono avere più container e memorizzare, partizionando, terabyte di dati....

Mettere online un applicativo è l'ultimo passaggio nello sviluppo di un progetto, ma è anche quello più importante. Non è facile dover gestire l'infrastruttura del server, curare gli aspetti di rete, applicare gli aggiornamenti, monitorare la situazione e scalare se necessario....

PostgreSQL è un DBMS molto diffuso presente sul mercato da moltissimi anni che offre elevate prestazioni e gode di caratteristiche particolari, come l'ereditarietà dei tipi e il supporto a JSON e a XML. Sebbene sia nato in ambito on-premises, quando ancora il cloud non esisteva, ...

Con la piattaforma cloud di Microsoft sono presenti molteplici modi per ospitare il proprio applicativo, soprattutto se statico, cioè formato da soli file HTML, immagini e fogli di stili. Tra le possibili alternative c'è quella di poter usare un service plan Linux, piuttosto ...

Le policy di Azure API Management rappresentano la caratteristica principale di questo servizio cloud, perché ci permettono di intervenire prima e dopo l'esecuzione di una richiesta, consentendoci di alterare le richieste, le risposte o effettuare validazioni aggiuntive.Nelle ...

Le Azure CDN ci permettono di effettuare cache delle risorse statiche al fine di poterle restituire il più velocemente e scalabile possibile. Sono ottime se accoppiate agli Azure Storage, come per esempio fatto nello script #192, perché ci permettono di ottenere ottime ...

Quando parliamo di file la prima cosa che viene in mente sulla piattaforma Microsoft Azure è il servizio Storage Blob. Insieme a Table e Queue fornisce le funzionalità più basilari PaaS delle quali possiamo aver bisogno. Come abbiamo poi visto nello script #119 possono essere ...

Lo sviluppo basato su un'architettura serverless si presta bene in molti scenari e ci permette di ignorare tutta l'infrastruttura e di concentrarci sulla mera funzione e sulla sua funzionalità. Amazon Web Services Lambda è un servizio della piattaforma nato proprio per ospitare ...